fbpx
 

Cambiare visione di vita con un’arancia

Cambiare visione di vita con un’arancia

 

Prendi un’arancia.

Se iniziassi a spremere questa arancia con tutte le tue forze, cosa pensi uscirebbe?

Succo di mela?
Succo di prugna?
Succo di ananas?

No ovviamente, uscirebbe succo d’arancia! Non puoi sbagliarti.

Seguimi perchè ti spiego dove voglio arrivare…

Come mai quando spremi un’arancia, da questa esce succo d’arancia?

Ti chiederai: ma che razza di domanda è questa?

E’ ovvio! Perchè è ciò di cui è fatta al suo interno.

Adesso prova ad allargare questa metafora:

fai finta che questa arancia sia tu, e qualcuno ti sprema, ti stressi, ti faccia pressione, ti attacchi.

Cosa ti succede? Cosa fai uscire fuori?

Rabbia, tristezza, paura, ansia?

E in queste situazioni cos’è che pensi subito?

Il contrario rispetto a prima con l’arancia, cioè che ciò che ti faccia uscire queste emozioni stia nel tuo interlocutore per il modo con il quale ti ha parlato, attaccato ecc…

Ma la verità è che quello che esce fuori da te, ad un certo livello, era già dentro di te.

Proprio come succede con l’arancia, i sentimenti che escono da te, si trovano già al tuo interno, non li ha messi nessuno dentro di te.

Non importa chi ti sprema: la mamma, il fidanzato, il governo; quello che esce fuori di te, ad un qualche livello, era già dentro di te.

E quello che hai dentro di te, dipende da te!
E’ una tua responsabilità
E’ una tua scelta!

Scelta di cosa?

Innanzitutto di guardarti un po’ più dentro e meno fuori, e di conseguenza di lavorare un po’ più sulla tua parte interiore, sulle tue emozioni, di coltivare di più l’amore e imparare a vivere anche con le emozioni negative.

Così quando la vita ti spremerà, ciò che farai uscire da te, sarà pace, amore e serenità!