GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE

Aprile 6, 2022

Ebbene sì, cari amici, esiste anche la giornata Mondiale della Salute e mai come in questi ultimi tempi questa giornata assume un’importanza fondamentale.
Le giornate dedicate a un tema in particolare servono a fornirci spunti per riflettere, voi vi siete mai chiesti cosa è la salute? QUANDO POSSIAMO DEFINIRCI IN SALUTE E QUALI SONO GLI ELEMENTI CHE AGISCONO SU DI ESSA?
Un tempo si credeva che essere in salute significasse non avere patologie manifeste o sintomatologie dolorose; insomma si era in salute se non apparivano chiari segni di malattia…
Poi grazie al lavoro della ricerca scientifica e clinica il concetto di salute è stato sviluppato, si è evoluto e oggi abbraccia una moltitudine di sfere che agiscono nella vita di tutti i giorni e che hanno permesso negli anni di allungare notevolmente l’aspettativa di vita di ciascuno di noi.
Siamo passati, nell’arco degli anni, dal semplice limitarci alla misurazione dei principali parametri vitali (temperatura corporea, pressione arteriosa, frequenza cardiaca e frequenza respiratoria) a un’analisi molto più approfondita, di tipo multifattoriale che determina in modo inequivocabile quali siano i principali cardini della prevenzione.
Nel tempo sono stati identificati vari modelli di salute:

  • MODELLO O.M.S
  • MODELLO DEL BENESSERE
  • MODELLO SOCIO-AMBIENTALE

Da questi diversi modelli si evince anche che elementi come alimentazione, stile di vita, qualità della vita lavorativa, inquinamento, educazione, giustizia sociale, possono condizionare in modo determinante lo stato di salute e purtroppo non sempre in modo immediato (insomma ti ammali lentamente senza accorgertene e senza segni tangibili nello stato iniziale).
Ecco perché se da una parte diventa impossibile misurare lo stato di salute di ciascuno di noi in modo scientifico, dall’altra diventa DOVEROSO oggi prestare il massimo dell’attenzione alla prevenzione e soprattutto all’adozione di uno stile di vita attivo e salutare!
Un piccolo esempio…
Sai già di quanto si riduce la tua aspettativa di vita se passi più di 8 ore seduto alla scrivania adottando tra le altre cose un regime alimentare sconclusionato?
No?
Te lo dirò nel prossimo articolo!

Al tuo successo